top

Shop

Le Sirene e la tentazione

250,00  IVA Inclusa

Autore:

Davide Conti

Formato:

50 x 70 cm

Carta:

Hahnemuhle photo rag satin gr. 320

Anno:

2011 – 2021

Categorie: ,

Descrizione

Ulisse, esploratore dell’Ignoto,
sedotto dalle sirene, Femmine e Maschi insieme,
è protetto dalle corde della ragione
in un alternarsi di forze dell’Intelletto
e impeti dell’impulso emozionale.
Canti seduttivi rendono obnubilata
la capacità di discernimento,
spingendo verso il totale abbandono alle pulsioni,
nella seduzione ammaliatrice
di un desiderio sfrenato di conoscenza,
in un’estasi che scollega dalla realtà.
Abitanti dell’inesplorato regno di Poseidone,
le sirene rimandano all’eterno compenetrarsi di bene e male,
santità e peccato e svelano un nuovo universo femminile
in cui coesistono desiderio sessuale, potenza dell’eros,
seduzione ingannevole, attrazione e repulsione,
elemento materno e fierezza potente,
in grado di ammaliare e soggiogare l’uomo.
In un moto ondoso in continuo andirivieni,
sollecitato dal fascino e dal pericolo,
in un misto di attrazione e paura,
l’uomo ha bisogno di proteggersi
“legandosi” al suo senso etico,
per sfuggire ai richiami inconsci dell’ambiguità di un sentire che può soggiogare.
La soddisfazione dei sensi diventa il tranello mortale
provocato dai rischi dell’abbandono della retta via,
ma anche la necessità dell’uomo di sondare le proprie pulsioni per conoscerle, sfidarle e integrarle.
Un viaggio dell’anima nell’inconscio
per ritrovare se stessa attraverso conoscenza di sé,
in cui l’acqua, simbolo principe del sentimento
è guida in questa affascinante, ma pericolosa ricerca.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le Sirene e la tentazione”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *